L'isola dei minerali

Minerali - Isola d'ElbaLe zone minerarie a ferro della parte orientale dell'isola con i suoi cantieri progressivamente abbandonatiMinerali - Isola d'Elba sono un luogo ideale per chi voglia immergersi in paesaggi di grande suggestione e coloratissimi, fatti di silenzi e di terra antica, luoghi completamente trasformati dall'attività umana, ma che sembrano aver conservato una propria forza selvaggia che rimanda ai primordi del nostro pianeta. Per chi abbia interessi più propriamente scientifici l'Elba intera e non solo le "terre del ferro" sono un "grandioso museo mineralogico all'aperto", come definì l'Elba alla fine dell'ottocento Bernardino Lotti, il geologo che per primo disegnò un'accurata carta geologica Minerali - Isola d'Elbadell'Isola ancora oggi in vendita.

Ad occidente, sul Monte Capanne, non si è mai scavato per estrarre ferro, ma da almeno 150 anni studiosi e collezionisti di tutto il mondo concentrano il loro interesse su questa montagna: nelle sue vene si scavano infatti splendidi cristalli da collezione di tormalina e berillo oltre a numerosi e spesso rari minerali accessori. Dunque non è strano che l'Elba sia conosciuta in tutto Minerali - Isola d'Elbail mondo per la bellezza, la rarità e l'interesse scientifico dei suoi minerali.Minerali - Isola d'Elba

Sull'isola d'Elba si possono visitare due musei di minerali esclusivamente elbani : Il Museo Minerali Elbani collezione "Alfeo Ricci" a Rio Nell'Elba, allestita nel centro storico del paese, ospita più di 700 pezzi. Il Museo dei Minerali Elbani collezione "Erisia Gennai Tonietti" a Rio Marina, ospitato nel palazzo comunale, espone in 24 vetrine circa 1.000 pezzi ed offre dettagliate informazioni sui luoghi di provenienza. Esistono anche diverse collezioni private su tutto il territorio elbano aperte al pubblico. Le collezioni storiche più importanti di minerali elbani si trovano presso il Museo di Mineralogia di Firenze, che espone 97 splendidi esemplari di una collezione composta da più di 6.000 pezzi, e al Museo di Storia Naturale dell'Università di Pisa, ospitato nel maestoso scenario della Certosa di Calci, alla periferia della città, con una collezione di più di 2.000 esemplari.

indietro     avanti


Home

www.elbasun.com - il sito del SOLE

per gentile concessione dell'A.P.T. - Azienda di Promozione Turistica dell'Arcipelago Toscano