2 - Itinerario subacqueo

Capo d'Enfola e lo Scoglio della Nave

Clicca per ingrandireIn circa mezz'ora di navigazione da Marciana Marina si raggiunge Capo d'Enfola dove è situato, a poca distanza dalla costa, il grosso Scoglio della Nave che costituisce una sorta di prolungamento roccioso del promontorio. A nord dello scoglio si segue all'inizio un fondale che degrada abbastanza dolcemente fino a 22 metri di profondità, per poi continuare l'esplorazione lungo una ripida parete che termina a 47 metri. La cigliata presenta numerose spaccature e anfratti che offrono riparo ad aragoste, murene e polpi. Molto belli anche i Cerianthus che si sviluppano soprattutto nelle zone dove il fondo diventa più detritico e che allargano nel blu le loro corone di lunghi e colorati tentacoli. Alla base della falesia si può ammirare un'ampia spaccatura la cui volta e le pareti laterali appaiono ricoperte da una moltitudine di organismi sciafili, come la Senella septentrionalis o la Myriapora truncata, che formano articolate strutture calcaree. Data la particolare morfologia del fondale questa zona si presta ad essere esplorata seguendo vari itinerari subacquei.

Gli Itinerari Subacquei dell'isola d'ELBA

I - Lo Scoglietto di Portoferraio  2 - Capo d'Enfola e lo Scoglio della Nave  3 - Punta Nasuto  4 - Punta della Madonna   5 - Secca del Careno  6 - Formiche della Zanca  7- Relitto di Pomonte  8 - Secca di Fetovaia   9 - Secca di Capo Fonza   10 - Scoglio della Corbella   11 - Capo Stella   12 - Scogli dei Gemini    13 - Scoglio della Focacciaiola    14 - Scoglio del Remaiolo    15 - Picchi di Pablo    16 - Sassi neri    17 - Punta delle Cannelle   18 - Lo Junkers 52

Home ElbaSun

www.elbasun.com - il sito del SOLE
webmaster: webmaster@elbasun.com

Per gentile concessione dell'Azienda di Promozione Turistica dell'Arcipelago Toscano (prot. n. 8031/13)