Dr. Massimiliano Zanetti

speciale salute

Mal di schiena?
Forse serve il dentista.

a cura del Dott. M. Zanetti
medico chirurgo odontoiatra

massimiliano-zanetti@elbasun.com

La nostra postura corporea è regolata da tre componenti:
1) i sensori periferici
2) il cervello che riceve le informazioni
3) i muscoli ai quali il cervello invia le informazioni ricevute dai sensori periferici.

Le alterazioni posturali dalle quali originano dolori come lombalgie, cefalee, torcicollo, etc. possono iniziare dal basso (ascendenti) o dall'alto (discendenti). In questo ultimo caso l'organo dal quale partono le disfunzioni è la bocca, più precisamente i nostri denti e il modo con cui vengono a contatto. Infatti, difetti occlusali come precontatti, interferenze fra le otturazioni, protesi, alterato allineamento dei denti, possono causare disturbi anche importanti a tutta la colonna vertebrale. Da qui si capisce come, specialmente in età scolare, siano importanti periodiche visite di controllo dal dentista per intercettare quelle malocclusioni che potrebbero influire negativamente sulla crescita scheletrica del bambino. In conclusione possiamo riassumere che i dolori localizzati alla colonna vertebrale come lombalgie, sciatalgie,  nevralgie (trigemino) e cefalee possono originare dalla bocca e al lavoro dell'ortopedico si deve affiancare quello dell'odontoiatra.