Arrigo Cecere

L'inviato speciale di ElbaSun.com

Frosinone:

a cura di Arrigo Cecere
arrigo.cecere@elbasun.com

 "... Un Santo… un Fiume..."

Distante ben 63 km. dal capoluogo ciociaro, S. Elia Fiumerapido, pare che abbia origini antichissime (infatti il suo nome lo troviamo nel Chronicon Casinense del ‘867, circa!!).

L’origine del suo nome, comunque, pare che risalga al tempo dei monaci benedettini (molto presenti nel circondario, data la vicinanza di Montecassino), i quali decisero, di chiamare questo luogo ancora così ameno, S. Elia. Poi fu aggiunto Fiumerapido, per sottolineare l’esistenza, in loco del fiume, appunto, il Rapido.

Oggi, gli oltre 6000 abitanti, da sempre eccellenti coltivatori di prelibatezze, si vantano, (non poco), di essere i primi, nella zona, ad essere stati “investiti”, tempo addietro, dall’avanzamento tecnologico del “Progresso”.

Pare, da notizie da me appurate, che, grazie a Giuseppe Picano,  fu realizzata, in questi luoghi, a soli m. 130 s.l.m., una delle prime centrali idroelettriche d’Italia.

Per quanto riguarda la produzione locale (ottimo l’olio), oltre a numerose qualità di ortaggi, qui possiamo  trovare, la mutolana, le fragole di S. Elia e la piginera (tipica vigna del luogo).

Inoltre, grazie alla posizione del terreno e all’aria salubre, si possono gustare ottimi vini (squisito è il cabernet locale).

Per quanto riguarda beni storici, S. Elia offre, al visitatore, l’opportunità di arricchire la propria fede, visitando tante piccole chiese sparse sul territorio. Tra di esse, spicca la Chiesetta di Ognissanti (dichiarata monumento nazionale!). Bellissima, soprattutto per l’imponenza, è la Chiesa di S. Maria la Nova. Inoltre, bello da vedere è il Santuario di Casalucense, il ponte e l’acquedotto romano, e… naturalmente, il centro storico…!!!

Comunque, se avete intenzione di venire qui, vi consiglio di farlo durante l’estate (si svolge annualmente “L’Estate Santeliana”, ricca di feste e sagre…). E’ possibile, in questo periodo, vivere bei momenti all’aria aperta.

Alla prossima…


Nel nostro viaggio toccheremo i seguenti comuni:

Acquafondata, Acuto, Alatri, Alvito, Amaseno, Anagni, Aquino, Arce, Arnara, Arpino, Atina, Ausonia, Belmonte Castello, Boville Ernica, Broccostella, Campoli Appennino, Casalattico, Casalvieri, Cassino, Castelliri, Castelnuovo Parano, Castrocielo, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Cervaro, Colfelice, Collepardo, Colle S. Magno, Coreno Ausonio, Esperia, Falvaterra, Ferentino, Filettino, Fiuggi, Fontana Liri, Fontechiari, Fumone, Gallinaro, Giuliano di Roma, Guarcino, Isola del Liri, Monte S. Giovanni Campano, Morolo, Paliano, Pastena, Patrica, Pescosolido, Picinisco, Pico, Piedimonte S. Germano, Piglio, Pignataro Interamna, Pofi, Pontecorvo, Posta fibreno, Ripi, Rocca d’Arce, Roccasecca, San Biagio Saracinisco, San Donato Val di Comino, San Giorgio a Liri, S. Giovanni Incarico, S. Ambrogio sul Garigliano, S. Andrea del Garigliano, S. Apollinare, S. Elia Fiumerapido, Santopadre, S. Vittore del Lazio, Serrone, Settefrati, Sgurgola, Sora, Strangolagalli, Supino, Terelle, Torre Caietani, Torrice, Trevi nel Lazio, Trivigliano, Vallecorsa, Vallemaio, Vallerotonda, Veroli, Vicalvi, Vico nel Lazio, Villa Latina, Villa S. Lucia, Villa S. Stefano, Viticuso.

Arrigo Cecere


Home ElbaSun
www.elbasun.com
© 2005 ElbaSun - Tutti i diritti riservati