Arrigo Cecere

L'inviato speciale di ElbaSun.com

Frosinone:

a cura di Arrigo Cecere
arrigo.cecere@elbasun.com

Fontechiari

 "…da SCHIAVI a… Fonte… chiari ..."

Questo piccolo centro medioevale (simpatico in estate e… magico in inverno), dista da Frosinone ben 40 km., ed è situato su una collinetta (da cui si respira ancora aria buona), a circa m. 360 s.l.m.

Del lontano passato, si hanno, oggi, notizie assai confuse, ma altrettanto veritiere: pare che anticamente Fontechiari, si chiamasse Schiavi (prima del regio decreto del 1862). Fu distrutta dai Saraceni nell'anno 846, e nel 1062 venne occupata dalle truppe normanne.

Dell'antica struttura, inoltre, ci risulta che, il piccolo paese, era circondato da mura poligonali, mentre le vie d'accesso, all'epoca, erano solo due.

Gli abitanti (oggi circa 1.500!!) sono orgogliosi della loro "Fontana Reale" che, insieme ad altre, ha dato il nome al noto centro ciociaro.

Infatti,  Fontechiari ha preso  questo nome dal fatto che nel paese ci siano numerose fontane e limpide sorgenti.

Per quanto riguarda l'aspetto artistico, Fontechiari conserva testimonianze come:

la Torre medioevale (del XIV secolo); il Cimitero Napoleonico (unico esempio nel centro Italia, costruito nel 1838); la Chiesa dei S.S. G. Battista ed Evangelista (del 1751, e nel quale è ancora custodito un magnifico organo del 1785, oltre a numerosi affreschi del 1500).

Inoltre, in un suggestivo angolo di paese, immerso nella natura selvaggia, troviamo ancora, costituito da una grotta (divisa in più ambienti piccoli), l'Eremo di S. Onofrio Anacoreta .

Da notizie storiche (accertate da numerosi studiosi), pare che questo luogo sia stato frequentato da S. Francesco D'Assisi (quando soggiornò nel vicino Monastero di Vicalvi, altro noto centro ciociaro).

Beh! Non mi rimane altro che dirvi: "venite in loco… O gente!!!". Infatti, oltre al clima ottimale, potrete assaporare gli squisiti ed ottimi piatti locali. Il tutto, casomai, durante le tante sagre e belle feste paesane.

A Luglio, ad esempio, c'è la festa della "Madonna dei Fratelli"; e la festa di S. Anna. Mentre, ad Agosto, famose sono:la Festa di S. Gaetano; dell'Emigrante; di S. Rocco; e di S. Bartolomeo.

Da tenere presente, comunque, e sempre in Agosto, la Sagra della Pannocchia…!!!

Ciao e… alla prossima puntata


Nel nostro viaggio toccheremo i seguenti comuni:

Acquafondata, Acuto, Alatri, Alvito, Amaseno, Anagni, Aquino, Arce, Arnara, Arpino, Atina, Ausonia, Belmonte Castello, Boville Ernica, Broccostella, Campoli Appennino, Casalattico, Casalvieri, Cassino, Castelliri, Castelnuovo Parano, Castrocielo, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Cervaro, Colfelice, Collepardo, Colle S. Magno, Coreno Ausonio, Esperia, Falvaterra, Ferentino, Filettino, Fiuggi, Fontana Liri, Fontechiari, Fumone, Gallinaro, Giuliano di Roma, Guarcino, Isola del Liri, Monte S. Giovanni Campano, Morolo, Paliano, Pastena, Patrica, Pescosolido, Picinisco, Pico, Piedimonte S. Germano, Piglio, Pignataro Interamna, Pofi, Pontecorvo, Posta fibreno, Ripi, Rocca d’Arce, Roccasecca, San Biagio Saracinisco, San Donato Val di Comino, San Giorgio a Liri, S. Giovanni Incarico, S. Ambrogio sul Garigliano, S. Andrea del Garigliano, S. Apollinare, S. Elia Fiumerapido, Santopadre, S. Vittore del Lazio, Serrone, Settefrati, Sgurgola, Sora, Strangolagalli, Supino, Terelle, Torre Caietani, Torrice, Trevi nel Lazio, Trivigliano, Vallecorsa, Vallemaio, Vallerotonda, Veroli, Vicalvi, Vico nel Lazio, Villa Latina, Villa S. Lucia, Villa S. Stefano, Viticuso.

Arrigo Cecere


Home ElbaSun
www.elbasun.com
© 2005 ElbaSun - Tutti i diritti riservati