Regole Antistress

Semplificate al massimo la vostra vita, evitando di sobbarcarvi compiti che potete tranquillamente delegare ad altri.

Coltivate interessi che vi divertono e vi appassionano, rifuggendo da quanto vi annoia e vi crea disagio psicologico, che è fonte di stress.

Imparate a dire di no a tutti coloro che chiedono troppo da voi. Imparate a dire di no, in particolare, quando non desiderate soddisfare una determinata richiesta.

Abituatevi ad eseguire alcune respirazioni lente e profonde ogni volta che vi trovate in coda nel traffico o siete costretti ad aspettare qualcuno o qualcosa.

Date libero sfogo alla vostra rabbia quando qualcuno vi irrita pesantemente: sbattere una porta, urlare, affermare le proprie ragioni è un'esigenza vitale che va assecondata.

Ogni giorno programmate una cosa che vi dia piacere e gratificazione: andare al cinema, uscire per guardare le vetrine, fare un acquisto anche inutile.

Parlate delle vostre preoccupazioni con gli amici più cari o, in mancanza di questi, scrivetele in un diario o nella vostra agenda.

Ricordatevi sempre che le faccende noiose e le situazioni che creano ansia devono essere affrontate nel più breve tempo possibile: è meglio viverle subito anziché preoccuparsene per ore o, peggio, per giorni.

Sorridete spesso, sorridete a tutti. Vi sentirete più di buonumore e vi piacerà scoprire come la gente reagisce positivamente al sorriso.

Fate sempre una sola cosa alla volta, mantenendo la mente concentrata su quanto state facendo, senza pensare al prima e senza pensare al poi.

Non permettete ai sensi di colpa di avvelenarvi costantemente la vita: non sta scritto da nessuna parte che siete costretti a soddisfare le esigenze di tutti quelli che vi circondano.

Imparate bene un certo numero di tecniche di rilassamento e mettetele in atto alternativamente ogni volta che potete. Effettuate spesso anche l'automassaggio.

Vogliatevi bene e dimostrate a voi stessi che vi amate, prima focalizzando quanto vi procura realmente benessere e piacere, e poi agendo in modo da ottenerlo.

Abituatevi a pensare in positivo, poiché non esiste una situazione negativa in assoluto. Convincetevi di ciò e poi esercitatevi a trovare l'aspetto vantaggioso di qualsiasi circostanza.

Proibitevi di pensare continuamente a tutto ciò che di negativo potrebbe accadere: se state bene, non è automatico che la cosa sia destinata a peggiorare; ci sono anzi buone probabilità che migliori ulteriormente.

Vivete le situazioni per quello che sono e non in funzione di altre situazioni. Per esempio, quando sentite il bisogno di uscire a passeggio, non giustificate subito l'impulso pensando che così potrete approfittarne per passare alla posta a pagare la bolletta. Uscite a passeggio e basta.

Cercate di trarre sempre almeno una piccola soddisfazione da quanto state facendo: ogni azione, anche la più modesta, produce un risultato e, quindi, ha un valore di per sé.

Affrontate le scelte autonomamente e non per compiacere qualcuno. Avrete meno rimpianti e meno rancori, perciò ridurrete lo stress.

Non trascurate, per nessuna ragione, il vostro aspetto fisico. Abbiate cura della vostra igiene personale e scegliete abiti adatti alla vostra personalità, nei quali vi sentite a vostro agio.

Non rinunciate a gratificarvi acquistando qualcosa di futile che desiderate da tempo o che vi attira particolarmente. I soldi devono servire a migliorare la qualità della vita e, tranne in situazioni particolari, qualche spesa solo per voi non può farvi che bene.

Cantate ogni volta che potete, anche se siete stonati. E' una pratica liberatoria che aiuta a scaricare la tensione in modo naturale.

Approfittate di qualsiasi occasione per ridere. Non vergognatevi di ridere e di cercare l'opportunità per farlo. Anche le risate sono ottimi anti stress naturali.

Fate una pausa non appena l'attività che state svolgendo determina in voi un vago senso di inquietudine. Alzatevi, bevete un caffè o una bibita e fate due passi. Lo stacco, anche se si protrae per poco tempo, è rigenerante e rende il lavoro più proficuo.

Conservate in qualche angolo della casa oggetti che risvegliano in voi le emozioni di quando eravate bambini (bambole, peluche, palle di vetro con la neve e così via) e osservatele quando siete sotto stress. Esercitano un'azione rilassante.

State alla larga dalle persone negative. E' una condizione essenziale per evitare di entrare nella spirale perversa della suggestione e accumulare stress.

Provate queste semplici regole con determinazione e convinzione, tutto vi apparirà migliore e ne gioverà la vostra esistenza.

 

www.elbasun.com - il sito del SOLE
www.elbasun.com - il sito del SOLE
© 2003 ElbaSun.