La vendetta della formichina

Paolo oggi è stanco dell'invasione continua di formiche.

Ha deciso, l'eliminerà col Raid.

Spruzza il micidiale veleno, chiude la porta di casa ed esce.

Le formiche cadono ad una ad una, senza scampo. Passate diverse ore torna Paolo e soddisfatto della carneficina apre tutte le finestre per liberare l'ambiente dal portentoso veleno. Si siede in poltrona e appagato guarda la TV.

Le stanze riacquistano l'aria respirabile, ed una nuova formichina entra dalla finestra. Vede l'eccidio delle compagne, resta terrorizzata e indignata da tale ferocia. Un solo desiderio regna fra i suoi semplici pensieri: VENDETTA!!!

Vede il gigante seduto in poltrona, distratto, con aria compiaciuta.

Decide: scalerà il mostro alla ricerca di un suo punto debole. Così la formichina sale, pian pianino, dalle scarpe, poi passa per i blue-jeans, ed imperterrita passa alle pieghe della camicia. E' esausta, ma l'odio le dà energia.

Intanto Paolo stanco s'addormenta in poltrona. La formichina capisce che la situazione è favorevole. Continua la sua scalata ed a ogni passo ricorda una sua compagna rantolante dal dolore e l'odio cresce e le dà forza. Continua, incurante delle avversità, arriva al collo della camicia, sceglie il passaggio migliore per arrivare alla gola.

Ci riesce, percorre la gola con fiera baldanza, con l'eccitazione che solo il desiderio di vendetta può donare. Instancabile attraversa il viso e trova una duplice entrata. Istintivamente ne sceglie una. Finalmente è dentro al nemico, lo scenario è inquietante.

Incomincia a prendere a testate il plesso venoso… e una.. e due.., continua nonostante la bufera che all'improvviso si scatena. Ad un tratto sente tremare tutta la superficie. Pensa di aver vinto. Ma si sbagliava!!!

Eeeeecciiùù! La formichina resta annegata nel muco di Paolo. E' tutta spiaccicata in quella sostanza, ma qualcosa la rallegra prima di morire: il gigante sanguina dal naso!!


Torna all'indice

Gerardo Sorrentino

gerardosorrentino@elbasun.com


ElbaSun - il sito del SOLE

www.elbasun.com - il sito del SOLE