I miei giorni

E’ stato un attimo oggi,
guardarti, sognarti, …
quasi un incanto,
stupirmi di te per istanti infiniti,
stordito di una bellezza,
da non poter dire quanto e
i miei raminghi pensieri da te …
rapiti.

Mai un altro attimo
è figlio del precedente …

Mi hai voltato le spalle allontanandoti,
del tuo profumo ne avevo piena la mente.

Tu sei i miei sogni, la mia realtà,…
i tuoi capelli profumo nella notte,
la tua bocca dolcezza delle illusioni,
i tuoi occhi profondità del buio…
la tua pelle l’immensità del cielo…
le tue parole tagli nello spirito…
sei i miei giorni…
la mia vita.

Torna indietro

Vittorio Masala

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE