Come in un cielo

Sospiro lento profondo a
cercarti negli angoli più remoti del mio corpo
e ovunque ti trovo,
ti prendo per mano,
accarezzo poi il tuo viso,
ed i tuoi occhi riposano
sotto il lieve tatto delle mie dita,
e le tue labbra si schiudono
e la tua bocca diventa come un cielo
di bianche stelle
che brillano sotto la pioggia d’autunno.

Torna indietro

Vittorio Masala

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE