Anime allo specchio

Membrane strappate alla terra,
edera che si avvinghia
per non perdere la luce della vita,…
anime,
moto eterno in movimento,
nell’aria diffuse come fumo d’incenso,
come del fuoco il calore, invisibili,
dell’acqua il vapore che sale,
come attraverso vetri trasparenti,
specchi,
lineamenti che tenui riflettono nel buio della notte,
vibrazioni luminose,
e vi ascolto, muto, pallido, immobile,
poi sorrido, parlo,…
gioco con voi che dimorate in questa sfera a me consentita,
visibile, corpi astratti…
membrane strappate alla terra,
involucri,
come farfalle che lasciano la crisalide,
come cicale che depongono sottili tuniche…
ed esprimono,
come anime riflesse,
il loro messaggio d’amore.

Torna indietro

Vittorio Masala

masala.v@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE