Angeli e demoni

L’anima mia fluttuava per cieli notturni,
pieni di cupi presagi
e sfuggente non comprendeva la grandezza
delle “ali di Dio”…

Angeli, …
a me accanto la cui porta avevo chiuso ricacciandoli
e cieco
demoni vi avevo posto…

Angeli ritrovati, …

tu, messaggero, che a mani tese hai bussato
alla porta del mio cuore
e che con te voglio restare…

Angeli, …
tu, che con il tuo infinito d’amore nel mio mondo ti affacci
e con mani delicate sai asciugare le mie lacrime
e la mia disperazione…

Angeli, …
tu, che al mio cuore giungi in un soffio
e la tua carezza,come quella del Padre,
ci trasforma
poiché nel rumore ci siamo
ritrovati.

Torna indietro

Vittorio Masala

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE