All’improvviso

Il suo viso chino sul mio petto,
il braccio che la cinge
incorniciandole il volto,
e gli occhi suoi socchiusi
come fosse addormentata.

Il respiro è fermo, immobile,
e negli angoli degli occhi,
perenne, accennato un sorriso.

Carezza lieve, impercettibile,
tra i corvini capelli e le sue ciglia
e le sue labbra che come preziosa
reliquia marina lasciano intravedere
perle che irradiano di luce…
all’improvviso… un bacio….

Torna indietro

Vittorio Masala

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE