Abbraccio

Tu, desiderio,
compagna del giorno come della notte, …
come l’altra notte e l’altra e l’altra ancora …
in un letto tra lenzuola,
in un prato di colori,
lungo la riva di un fiume
ove le acque si uniscono a concerti estivi …
vicino alla terra, nella terra…
e noi, tra profumi di muschi e steli d’erba,
con il viso acceso dalla passione e spento dalla notte…
trascinati dal vento,
le mani che scivolano sulla pelle conosciuta,
sapori violati e scoperti come segreti aromi adesi sul cuore,
immagini dimenticate…
ritrovo il cielo come lenzuolo notturno,
noi spettatori unici di due posti ritrovati …
schiacciati ….

Torna indietro

Vittorio Masala

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com - il sito del SOLE