Sul filo spinato

Sul filo spinato degli anni
dei giorni e degli istanti
sono sempre caduto
tentando orizzonti proibiti
libertà illimitate dell'anima.

Nello specchio falso del tempo
non voglio guardarmi :
il tempo mi ha sempre tradito
e ho gli occhi bruciati
dai turbini dei sogni senz'approdo...

Quelle infinite notti, senza un filo
di sonno a ristorarmi
sbattuto alla scogliera
dell'impossibile...!

Però sei ancora tu che mi rimani
soltanto e sempre tu
presente ed invisibile
prezioso respiro di vita.

"Viviamo nella speranza che compaia il raggio dell'amore UNICO: le precedenti esperienze non sono che l'annuncio e la promessa di questo amore perchè tutto è avvenuto in funzione di lui" (Andrè Breton).

Torna indietro

Victor

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com