Estate nel cuore

Un caro sapore di sale sulle labbra.....
e prima ancora che i miei occhi vedano
il mio cuore sa.....
sei tu,
tu davanti a me
il viso contro il sole
sferzato dal vento
le mani tese
gli occhi socchiusi
il corpo bruno sulla roccia ruvida.
E siamo noi
io e te,
nel tempo irreale dell'amore,
uniche vite dell'umanitÓ.
Ma il tuo sorriso sperduto nella nebbia dei ricordi,
il tuo viso sullo sfondo della nostra estate ormai finita,
e il mio cuore
che cercherÓ in altri ci˛ che tu gli hai saputo dare,
il valore di una vita
in quegli attimi vissuti per amare.....
E il tempo passa,
folle corsa dei giorni...
sospesa nell'aria la fine si avvicina...
nascosta da una data,
le ali spiegate contro il sole
penetra nell'angosciato cuore
inutile forza appena nata
di questo breve e indifeso amore.
__________________________________________

Indietro

Silvia D'Arrigo

sidarri@tin.it