Davanti al presepe

Immagino di trovarmi
davanti al Presepe
che d’innanzi
ai miei occhi
diventi vivente.

Con un tocco di fantasia
e di magia
mi trovo anch’io
ad adorare
il santo Bambino.

Sono a Betlemme
e vedo
un’infinita schiera
di pastori,
pastorelle,
gente d’ogni luogo
e di ogni ceto sociale,
ognuno porta il suo dono
al piccolo Dio.

Io sono l’ultima,
a stento affatico a camminare
con il deambulatore.

Tutti offrono
i loro doni.

Poi,
viene il mio turno
ed il Neonato
mi chiede:
“ E tu, cos’hai da darmi? ”
Mi guardo attorno
e rispondo:
“ Non ho nulla da offrirti Signore.”
Lui mi sorride e mi dice:
“ Dammi il tuo deambulatore…
…… e cammina da sola!”

Torna indietro

Silvana Pagella

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com