Eco lontana

Eco lontana,
ti sento vicina
perché
raccogli ogni suono soave
dal fondo della valle
e lo riconduci
fin qui, da me,
inducendomi ad immaginarlo,
malgrado
il mio senso uditivo
tarpato dalla mia fisica spasticità.

Eco lontana,
eco dolce e serena;
io ti amo
poiché ogni sera
vibri nell’anima mia,
canti dentro di me,
colmi di letizia novella
il mio pulsare veloce
di giovane sangue poetico.

Torna indietro

Silvana Pagella

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com