La gioia nel dolore
A Benedetta Bianchi Porro

Nonostante,
il tuo inesorabile morbo;
nonostante il tuo male,
senza alcuna tregua,
hai ridonato ad ogni cuore umano
la fiducia in Dio.

Malgrado,
i tuoi occhi spenti,
hai ridato
ad ogni intelletto infelice,
la raggiosa luce della speranza.

Nonostante,
il tuo profondo silenzio,
hai fatto riascoltare
ad ogni animo, l’ineffabile eco
di Cristo fratello.

Malgrado,
la tua incatenata giovinezza,
hai saputo camminare
forte e gioiosa
nell’ombra gettata
della tua menomazione,
cantando,
fino al tuo prematuro trapasso,
le più splendenti lodi al Creatore.

Ti ringraziamo tutti,
Benedetta.

Torna indietro

Silvana Pagella

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com