Guerriero

Ricordi i giorni lontani
quando progetti di vita
avevi?
Come puoi ora
dir che tutto dalla vita
hai gia avuto
ed arrenderti di fronte ad un male
che ti spaventa?

Come un leone in gabbia
forse ti senti
che ruggente e feroce
nulla può
contro le sbarre

Giovane e forte
nella tua bruna carnagione
che aspetto di guerriero ti dava
invincibile
sembrava il tuo essere

Ma passa la vita
e con sé porta
i segni di tempeste trascorse
Lascia lunghi solchi lungo il viso
incorniciato ormai
da bianco candore

Ma giovane sei
Diritto non hai di arrenderti
senza combattere
Ancora tre cuccioli di te
anelano il respiro

Babbo
detto a volte con rabbia
di piccoli che crescere vogliono
per prendere il volo

Babbo
detto spesso con amore
da piccoli che cercano conforto e protezione

Giovane di un tempo che fu
sguaina la spada
combatti e difendi la vita
per il frutto del tuo seme
orgoglio di vita!

(dedicata a Roberto)

Torna indietro

Silvana

silvig36@hotmail.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com