A mio padre

Non ho mai scritto di te
sempre è bastato evocare il tuo nome
per averti accanto
Mi sfiora la tua essenza
riempiendomi di te

Ma mi portan parole
“tu sempre così forte
tu sempre così grande”
a rivedere gli ultimi giorni
vissuti con te

Piccolo grande uomo
piegato dalla sofferenza
il mondo da te costruito
i figli che hai lasciato
tutto ancor ricorda il tuo nome:
Franco

E la tua voce
che in un sussurro alla mia ha risposto
“ti voglio bene”
sempre sarà nenia nel mio cuore
nei momenti in cui la vita
dura si fa

Papà
è l’Amore che ti ho voluto
la mia ricchezza,
papà
i giorni,
gli ultimi giorni, con te trascorsi
questi la mia consolazione:
Amore per Amore
per l’eternità.

Torna indietro

Silvana
2/04/2003

silvig36@hotmail.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com