Una nuova canzone

In controluce intravedo le tue parole
rifrazione d’immagine
e dal buio nasce luce
dal pianto sorriso
dal silenzio musica
che instancabile
incalza un nuovo ritmo
di vita travolgente
Come note
le tue parole si muovono leggere
su un vuoto spartito
componendo una melodia che nell’aria vibra
Danza spumeggiante
profumo di vita
intorno si spande
e come per magia nascono creature
dalla fantasia dipinte
di parole vestite
Suggestione od illusione
sogno o realtà
di sapere non mi importa
e qualunque sia
la ragione di questa strana sensazione
benedico la tua voce distante
che controluce scrive per me
una nuova canzone.

Torna indietro

Silvana
20/09/2004

Home ElbaSun
www.elbasun.com