Solitudine

Cade su di me
il silenzio della sera
gocce di rugiada
come pianto di luna
che alle mie lacrime si confondono

Triste
come questa sera
mai sono stata

Se tu illuminassi per me
questa notte
luna
non morirebbe l’anima mia
dispersa nella mia solitudine

Goccia a goccia
le mie lacrime
a terra discendono
e luce di cristallo
oltre i miei occhi muore
nel labirinto cieco
del mio strano destino.

Torna indietro

Silvana
6/10/2003

Home ElbaSun
www.elbasun.com