Mentre ricordo piangente i miei Colleghi Carabinieri in servizio, traditi in Iraq,
mi sono nati spontanei questi versi che reputo modesti ma che nell'intimo della mia anima sento solenni

Ora riposa

Al petto
ora riposa il mio Eroe;
ed era splendido il passo
pieno d'amore italiano
di baci alla sposa
di sguardi gioiosi ai Suoi figli
di latte materno.

Scoppiasse l'amico Universo
l'Uomo dell'Arma non muore.

Egli, miei cari, ha sangue patriota.

Torna indietro

Salvatore Messina

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com