Mutazioni

Cuore, sei nato carico d’amore,
pronto a dispensarlo e riceverlo,
hai incontrato aridità, secchezza d’animo...

Hai mutato il tuo aspetto,
sei diventato diffidente, non ostile,
ma il tuo amore non viene fuori,
vuoi certezze, certezze… che non arrivano.

Adesso ti limiti a battere, si… ma solo per te.

Quanto tempo è passato!

Inerte ormai agli avvenimenti che ti circondano,
vai dovunque ed in ogni luogo…
senza coinvolgimenti emotivi.

Amore?

Strana parola, usata troppo spesso,
troppo spesso impropriamente.

Ecco, stasera si balla, ma cosa succede?
Perché hai aumentato i tuoi battiti?
Si, certo, è una donna… ed allora?

Quante te ne son passate vicine?
Per quante hai provato qualcosa?
Ma tu non ragioni, muti di nuovo il tuo aspetto,
torni alle origini, ne avevi voglia
e, allo stesso tempo paura,
ma questa volta no,
adesso è arrivato il momento.

Quanti errori hai commesso prima,
credendo in ciò che non trovavi,
ma infine, l’agognato momento è giunto

Si, adesso batti,

ma non solo per te, batti per qualcuno che ti ama,
che dispensa amore, ed alla quale, prima timidamente,
poi con impeto sempre più forte... tu darai amore.
__________________________________________

Indietro

Ruggiero

ruggiero@elbasun.com