Oggi, domani č cenere!

Addio, addio per un momento.

Nella scialba luce d'una lanterna
sogno d'amore su glagolitici testi.

E' una stella, l'amore mio,
alta, ahime! gelidamente splendida,
il nome suona, nell'oscura notte,
come dolente pioggia su inaridita anima.

Rosea bocca schiuditi, braccia spalancatevi,
sappi crudel donna quel che t'alletta
oggi, domani č cenere nei fossi.

Addio, addio per un momentino,
il cuore non ha sollievo, lontano.

Adesso dove respiri? cosa tu fai?

Scrivo una lettera che mai riceverai.

Tornerň, sai, addio amore.

Torna indietro

Renato Lonža
9 maggio 2007

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com