Apocalisse

Un drago, verdi squame,
bocche fiammeggianti,
code sussultanti,
sobbalza colpita,
la crosta terracquea ,
lo stagno oceano
sussulta in onde,
montagne, onde
si riversano su spiagge
spazza formichine spaurite
squilla l'ultima ora.
Grama esistenza,
ignobile fine?
No! a ben leggere,
l'UmanitÓ il riscatto
avrÓ se, in mano,
porterÓ il cuore.

Torna indietro

Renato Lon×a
29/12/2004
maremoto-terremoto
nel Sud-Est asiatico

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com