Rose…o_ro futuro

Languidamente,
da morfeo avvinta,
fra le braccia,
resa all'Amore.
Spiaggia. Rossi tizzoni,
qua e lŕ fiamma guizza
agli sbuffi di tramontana.
Divorati passione
giacciono consunti
l'amorosi spiriti.
Impallidiscono le stelle.
L'oriente si colora,
di un tenero rosa.
Sorridono... Ricordano,
brucianti baci
come tempo lontano,
dissolsero rinnovellati cavalloni
l'orme appaiate dei piedi.
Il futuro č, giŕ l'alba,
percorrere novella giornata
con l'ali leggere dell'Amore

Torna indietro

Renato Lonža
18/1/2005

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com