Conchiglie

Mare. blu venatura
spuma bianca,
marezzatura verdastra.
Salso olfatto,
abbronzante sole sulla pelle.
Risacca lambisce, piede
affonda nella sabbia.
Trascinate dall'onda
rotolano conchiglie ,
corrotti pensieri della mente.
Raccolgo, dalla sabbia sciacquo
verrucata conchiglia.
Spruzzo l'acqua marina ,
ridente tendi le mani
a rapirmi il tesoro.
Giŕ rapito.

Torna indietro

Renato Lonža
7/7/2005

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com