Olografica proiezione

Dispersa Anima vaga mezz'ombra.

Tele grandi, tele piccole
di multicolori pennellate
straziate, inverosimili paesaggi
terre aldilŕ del mare.

Occhio attento scoprire
celato Spirito, ostaggio
in velo di colore sparso.

Contra venne Donna.

Vidi, figura smolecolare
e oleografica proiezione,
dipingere in un villaggio
carezzato da salso scirocco
bagnatosi in Adriatico
e profumato di ginestre.

Carezzevole voce,
come "scilla",
dar luce a dipinti
bislacchi, alberi rosa
tramonti azzurri, mare viola.

Lampi azzurri scaturivano
da occhi, favola fluiva
da bocca, aleggiava
spirto, magica sequenza
sospendeva l'oggi
trasformato in sogno.

Torna indietro

Renato Lonža
20 maggio 2008

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com