Afferrare la bellezza

Simpatico sorriso,
accoglienza promette,
profondo sguardo
similmente dolce,
quegli occhi!

Occhi insolito verde,
tenebrosi, intensi,
lunghe ciglia ombrano,
tra boccoli di capelli
neri ebano,
sciolti sulla fronte
a risaltar de la pelle
viva bianchezza.

Afferrare la bellezza,
depredare con baci
il dolce sorriso,
bere gli sguardi bruni.

Elude lasciando un corpo.

Come toccare il fiore
che lo Spirito sfiora?

Si fugge l'ombra
sboccia un Cuore.

Torna indietro

Renato Lonža
2/2/2006

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com