Parole perse

Non trovo le parole, parole perse,
parole infinite in un buco nero
di questo cielo,
che è e sarà sempre più buio per me.
Vorrei che le parole fossero fiumi di parole
come i fiori in un campo profumato,
ce ne sono tanti come le mie parole.
__________________________________________

Torna indietro

Raffaeledavinci

e.rosignoli@katamail.com