Le Rondini

Bello svolazzar come fan le rondini,
allegre son,
schiamazzano tutto il giorno,
Non sono come me che triste sono,
sia di giorno che di notte,
a qualunque ora,
perché tu non esisti per me,
ed io vivere così non mi va,
è qualcosa che dentro sta in me,
mai ho pensato che sarebbe successo,
si proprio successo a me,
di innamorarmi,
io che non ho mai vissuto,
veramente in me,
perché di mio non esiste più niente,
non l' ho mai avuto,
o l' ho perso,
un qualcosa di mio veramente,
Ora so cosa veramente è l'amor,
ora che lo vivo in me,
quella cosa a cui resister non sai,
quando ti prende,
quella voglia pazza di te.
Beate le rondini che svolazzar,
tutto il giorno fan,
e a schiamazzar di gioia son.
Vorrei esser una di loro e volar libero nel ciel,
in un ciel pieno d'amor,
ora solo e solo con te amore mio.
__________________________________________

Torna indietro

Raffaeledavinci

e.rosignoli@katamail.com