Fagottino mio

Mi viene in mente
il 25 novembre 1999
quando arrivato nella tua città
trattenendo a stento l'emozione
stavo incoronando il mio sogno,
quello di avere la conferma
che avevo trovato finalmente
la donna dei miei sogni,
dopo un vagare di
quarantaquattro anni
cinque mesi
e ventotto giorni
e che quella fotografia
che tenevo in mano
si tramutasse
quasi come un incantesimo
in realtà
ed è veramente successo così,
piano, piano
a me si faceva incontro
la donna che abbandonati i sogni
è divenuta realtà,
ti amo tantissimo fagottino mio.

Torna indietro

Raffaeledavinci
19 febbraio 2001

e.rosignoli@katamail.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com