Una nuova carezza

Fa' fiorire la tua rosa,
non adagiarti nella bellezza
inanimata d'un seducente giardino.

Delle provvisorie conquiste della gente
rifiuta d'accontentarti...

l'essenziale è invisibile agli occhi.

Coltiva il tuo fiore prezioso,
sfiora la sua purezza,
accarezzane il velluto
e non avrà spine il suo stelo.

Non essere ansiosa, amore,
di vederlo fiorire in fretta,
aspettane, paziente, il tempo...
sarà il tempo che perderai per lei
a rendere unica, speciale la tua rosa,
a segnarla come più tua, orgoglio d'anima.

Meraviglioso, allora, diverrà il suo profumo
e, all'alba, i suoi petali freschi di rugiada,
s'apriranno ai tuoi sguardi domandandoti
una nuova, vereconda, dolce carezza.

Indietro

Piero

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com