Coś passava Natale...

Ero felice allora... e con poco.

Non compravendevo pensieri,
non tracciavo bilanci,
non facevo mea culpa.

Rimembro che s'andava
in piazzetta-pesa pubblica
a inventare sfide di cuoio,
prendendo ore e ore a calci
l'appena regalata sfera.

Tutt'intorno marciapiedi gelati,
come le nostre estremità
strette in scarpette di gomma.

Risuonavano le voci trafelate
nella strada dove sono nato,
inghiottiti dalla neve
i rapidi rovesciamenti di fronte.

Non scommettevo sul futuro,
ignoravo che avrei tanto amato,
e che avrei ricevuto tanto amore.

Contava solo il goal ed
abbandonarmi, esultante e sfinito,
all'abbraccio dei compagni.

Coś passava Natale....

Indietro

Piero

pierputi@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com