Mia Poesia

Mia poesia,
oltre il periplo del diafano.

Pietra di lava
ad assorbire il dolore,
bagaglio fedele della sofferenza.

Brivido di zucchero
a solcare l’intimo,
spia ritmica del respiro.

Sguardo tra mille sguardi,
nome tra mille nomi,
a urlarsi nell’infinito
iperuranio dei pensieri.

Forza quando mi sonderai
per fare del mio cuore il tuo.

Magia quando mi abbraccerai
per fare del tuo desiderio il mio.

Non potrai che essere
sempre Icaro per me
se ascoltare vorrai
parole vergini,
vedere cieli
a sfumature inedite
e comprendere,
una volta di più,
il senso di un sorriso.

Mia poesia,
compagna del presente,
amante del futuro,
sposa dell’eternità.

Indietro

Piero

pierputi@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com