Scoperta Finale

Io, quello di ieri,
non spesi mai
al supermarket dell'amore,
dove si sciupano i sogni
con orpelli e moine,
scolorando turpe libidine
e deviante passione.

Io, lupo solitario,
figlio del mistero e del proibito,
ereditai pudore
e lo serbai per pensieri pił accorti.

Amai e onorai
donne ora fiere
madri e liete spose,
ma anche braccia
squarci di mondo opaco.

Farneticai e vaneggiai,
snaturando gli affetti insinceri
e raggiando rabbia
contro i soprusi
che mortificano ogni vigore
e contro le teorie mistificanti,
gią assurte a dogmi
per contraffare natura e vero.

Conobbi la poca libertą
che, sconfinando, ingenera
malsana guerra
che a nessuno giova
e dove l'odio di parte
costringe molti
a diventare sciapiti meccanici
delle illusioni
o terroristi di obiettivi falsi.

Rinvenni scarsa dignitą
e sentimenti latitanti.

Alla fine m'accorsi,
relitto lo sbigottimento,
che non serve ipotizzare,
nč raschiare giudizi
dal fondo di barili,
colmi di vacue esperienze.

Alla fine m'accorsi,
cinta la consapevolezza,
che la nostra libertą,
l'unica per cui
vale la pena di gettare
il cuore al di lą
e al di sopra della barricata,
pur a baratto di mortali ferite,
č solo e soltanto...
un amore grande.

Indietro

Piero

pierputi@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com