A mio figlio

Ne sono certo,
tu riuscirai dove io venni meno
deviato da lustri di tormenti,
istupidito da vecchie convinzioni.

Non ce la faccio a capire
se sono stato o sarņ,
nei brevi giorni che mi
attendono al varco,
padre degno dei tuoi desideri
o soltanto mezzo per la tua vita.

Ma ricorda che ti abbraccio sempre,
ti abbraccio nel cuore,
ti abbraccio nei sogni.

Ragazzo come te
nella tua fresca adolescenza.

Indietro

Piero

pierputi@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com