Voglia di tenerezza

Nelle tenui tinte della stagione,
come prezioso rifulgente nel portagioie,
ti fai ancora largo, voglia di tenerezza,
guardando gli alberi ormai in fiore.

Adesso che nei tuoi capelli biondi e
dentro di me spira un'aria di fronte,
sulla giostra del tempo si fa alba
ed il mattino incarna brezze affilate.

Sorridi e, sorridendo, mi regali
il profumato tepore di novella
che m'illude e ci illude di sole
come scia di vela sull'azzurro mare.

Disteso e raddolcito ogni pensiero,
il tuo nel mio, quelli di entrambi a perdersi
nel baluginare di immense iridescenze,
caldo preludio di inusitati momenti.

Indietro

Piero

pierputi@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com