Lilliput

Lilliput la voglia di volare, di essere grandi.
Ceneri sparse nel vento, amore nei propri occhi.
Subito un po' di nebbia, per raccontare i miei dolori
perch tu possa ascoltare, ma non capire i miei pensieri.
Luci quadrate, e Parigi e il suo mondo notturno
li calpesto quando voglio e mi appannano il finestrino
e colpisce i miei fianchi.
Forse non vero che il sole non tramontato.
La luna non sorta. Il temporale   un concerto pop,
mi parso di vedere Zeus mentre ballava!

Torna indietro

Piera Floris

pieraflo@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com