Risveglio

E' ritornata la sera folta
di ansie e di assilli,
di passi strascicati e stanchi.

Eppur soltanto ieri
era gioconda armonia
ed ero donna scarmigliata
e gaia, ridente il cuore
e liberi i pensieri...

Non c'era specchio,
soltanto l'onda calma
rifletteva l'azzurro della mente,
e il tempo a suo capriccio
volava e si arrestava...
un attimo dal sapore eterno!

Ed oggi nuovo risveglio
in un solitario andare,
giÓ ieri Ŕ dolce rimpianto
che guizza e fugge via.
__________________________________________

Indietro

Piera Alloatti

piera51@yahoo.it