Ancora sogni

Sempre tenera la notte che mi avvolge,
quando, spento un sospiro di magia,
infranto un miraggio che non sa risorgere,
respiro attonita la luce delle stelle.
Nelle narici odore ancor di neve,
sulla mia pelle soltanto aria di ghiaccio,
eppure se socchiudo gli occhi,
olezza fragranza di stagione in fiore.
Scorgo nel buio un volto noto,
come fantasma appare e poi scompare,
anima viva dal colore d'ombra,
ti riaccenderai per illuminare i sogni.

Indietro

Piera Alloatti

piera51@yahoo.it

Home ElbaSun
www.elbasun.com