Povera anima mia

Povera anima mia,
che fatica...
Tu che vuoi vivere, respirare, gioire;
dimmi come si fa a sorridere,
in una giungla di cemento,
fra anime avide di potere,
misere d'amore.
Dove si vive in nome dell'onore…
Ma quale onore?
Dove i sentimenti si perdono,
rincorrendo bugie e falsità.
Dove ognuno pensa a se stesso.
Povera anima mia… che fatica!
A volte sei così stanca,
e vorresti scappartene,
dimenticando tutto e tutti,
ma non così si ama…
L'amore non ha paura, non fugge,
trasforma!
Ti prenderò fra le mie mani,
non ti lascerò andare.
Ti asciugherò le lacrime,
e vedrai… sorrideremo ancora.

Torna indietro

Miky
Cormons - 10.05.1994

miky@elbasun.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com