OGNI DOLORE

SONO APPENA TORNATO DA ME STESSO

LUNGO IL VIALE
VEDO UN CANE IMPICCATO
GONFIATO DAL DOLORE

CAPISCO CHE GLI UOMINI
NON SI AMERANNO MAI

MI SENTO COSI' SOLO
CHE RIMPIANGO TUTTI GLI SGUARDI
CHE HO INCONTRATO
E ANCHE SE NON MI AMI PIU'
HO TANTA PAURA PER TE

LA TRAGEDIA DI AMARTI
MI TOGLIE L'INDIFFERENZA
CHE VORREI
VERSO OGNI SORTE
CHE NON MI APPARTIENE

E COSI' MI IMPORTA
DI OGNUNO CHE MUORE
DI OGNI GIOIA SPEZZATA
DI OGNI VELO CHE COPRE IL DOLORE
DEGLI ALTRI

(dal volume vite contromano)

Torna indietro

Michael Santhers

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com