L'IMPOSSIBILE

IL MIO GATTO AVEVA CERCATO
DI IMPARARE A VOLARE
SENZA MAI RIUSCIRCI

IO CON MILLE MODI AVEVO
CERCATO DI ESPLORARE
LA VALLE DEL TUO SENO
SENZA MAI RIUSCIRCI

UN GIORNO VIDI IL MIO GATTO
SCHIACCIATO SU UNA STRADA
E MENTRE REGOLAVO IL MIO DOLORE
UN FALCO LO PRESE CON GLI ARTIGLI
E LO PORTO' NEL CIELO

PENSAI ED EBBI RAGIONE
E' PIU' FACILE CHE SI AVVERI
L'IMPOSSIBILE
E NON IL POSSIBILE
IL CUI SOLO LIMITE
E' IL CONSENSO

(dal volume quando gli alberi si rifiutano di ospitare le foglie)

Torna indietro

Michael Santhers

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com