L'UNICA TRACCIA

E' un diamante liquido
dall'aspro sapore
uscito con violenza
dalla bocca delle tenebre
saltando la rabbia dei denti

E' solo una saliva
che resiste
nelle fiamme del sole
si offre tracce
della mia tormentata
esistenza

Nomino voi
corvi di drammi
a vegliare
l'ultima strada
del mio stanco cammino
a incitare il morso di ruote
nel pazzo destino
per il taglio di lembi
dell'ancor succulente
carcassa
e poi
indicare all'anima
che mai si elev˛ dalla terra
il loco pi¨ vicino degli inferi
tralasciando ogni sguardo di cielo
che vi incude paura
per la nera nuvola
che sempre in vita vidi passare
e potrebbe tornare sui crani
a vagare e sciogliersi
in vendetta
tra quei lampi
che intesi di gioia
e che mai riuscii
.....a fermare......

(dal volume Soste precarie)

Torna indietro

Michael Santhers

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com