IN CERTI POSTI

Seduti
tra zoppi tavoli
resi irregolari
da gesti improvvisi
su sedie scocciate
di ospitare ossa
da restaurare
fac-simile di uomini
guardano dietro vetri
platinati di fumo
e di catarro antico
che fanno da sipario
inefficiente
per nascondere le storie
distorte di ognuno
con tracce di riscatti
incontrollati

Si affogano le noie diverse
con digestivi di erbe
mai viste
mai raccolte

L'unica fortuna
che vi entra
nel tempo
il risparmio di contarsi
.... uno .... di meno...
senza l'obbligo di un commento
trascurando ogni memoria.

(dal volume amori scaduti di un essere qualunque)

Torna indietro

Michael Santhers

 

Home ElbaSun
www.elbasun.com