Libeccio

Ho sentito il mare gridare la sua forza
Ho visto il suo colore cambiare ad ogni onda
Ho perso il mio sguardo in quelle creste bianche .
Ho lasciato
Che il vento giocasse coi miei capelli
Che il rumore del mare invadesse la mia anima
Che i miei passi entrassero nelle profonditÓ del mio amato mare
Che i miei occhi si riempissero di quei colori unici e irripetibili.
Ho volato con i gabbiani
Ho giocato con loro in quel cielo cupo
Ho vagato ore liberandomi di tutti i miei pensieri
Lasciando che quel vento li portasse via
Via con se.
Ho chiuso gli occhi e mi sono lasciata accarezzare
Da tutta quella bellezza
Ho lasciato il mio spirito liberarsi nel vento
Ho lasciato il mio cuore riempirsi di tanta bellezza
Ho lasciato lý la mia anima
Lý in riva al mio mare in una bellissima giornata di libeccio.

Indietro

Maria

sunshine67@virgilio.it

Home ElbaSun
www.elbasun.com