Il saluto

Passando sotto alle tue finestre
ad intervalli regolari,
oggi, domani e sempre…
vedo la luce fioca che segue
il tuo lavoro silenzioso,
come ricordo bene…
La donna che si muove intorno
non toglie nulla a questa
tenerezza infinita che respiro…
Quanto abbiamo atteso
questa pace dell'irreparabile…
…e ti saluto caro...

Torna indietro

Lisa

lisadgl@hotmail.com

Home ElbaSun
www.elbasun.com