Pensieri

Scie tracciate e respinte
dietro ai miei passi...
lievemente scostavo
i miei pensieri dagli occhi
pensieri...
talvolta fendenti
a trafiggere l'anima,
ora greve
di intenzioni mai sognate,
ma vissute
in quei caldi pomeriggi d'estate,
dove l'aria non respirava se stessa,
dove il ricordo arcano
non voleva che io fossi...
mille anni fa
o forse adesso,
quando ti chiedo
cosa potrei avverare,
nel cuore interrotto,
che tu non potresti amare?

Torna indietro

Lina Calabṛ

linbro@libero.it

Home ElbaSun
www.elbasun.com